venerdì 23 gennaio 2015

Giorno della memoria: poesia di Giovanna Rotondo Stuart

Il dolore
Della memoria
Mi accompagna
Nel mio cammino
Solitario.

Mi accompagna
Il pianto
Accorato
Disperato
Dei bimbi,
Delle madri.

Mi accompagnano
Gli sguardi
Attoniti
Increduli
Dei fanciulli,
Delle fanciulle.


Mi accompagna
Il terrore
impresso
Sui volti
Degli uomini,
Delle donne.

Mi accompagna
Il brusio
Inquieto,
Struggente
Di voci
lontane.

Mi accompagnano
Preghiere
Silenziose,
Parole
Di dolore.

Giovanna Rotondo Stuart